Prassie

Le prassie sono gesti motori conspevoli e programmati, volti al raggiungimento di uno scopo. Sono sequenze motorie precise cariche della motivazione del soggetto. La disprassia, nelle sue diverse forme, è un disturbo in cui queste capacità sono deficitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *